Posturoconsapevoli - La prima Community Italiana sulla Posturologia

MASTER PALERMO POSTUROLOGIA

 (Clicca sul logo per andare alla descrizione completa)

Il Master in Posturologia e Biomeccanica è un corso di studi annuale organizzato su iniziativa dell’Università di Palermo, in collaborazione con l’associazione Posturalab. Lo scopo del Master in Posturologia e Biomeccanica è di fornire, alle categorie interessate, una formazione adeguata ed aggiornata negli argomenti relativi. L’analisi della Biomeccanica posturale consente, in fase diagnostica, alle categorie mediche, di formulare un corretto piano terapeutico in un’ottica multidisciplinare. Una formazione comune, offerta da codesto Master, consente alle varie figure professionali interessate, di “parlare”un linguaggio coerente onde evitare ai pazienti percorsi terapeutici “tortuosi”, derivanti spesso da formazione scientifica diversificata.

L’obiettivo principale è quello di operare nell’ambito della Medicina Sociale Integrata,in prevenzione ma anche in riabilitazione e rieducazione.

In particolare l’azione preventiva,soprattutto nei bambini e negli adolescenti, consentirà una incidenza inferiore di svariate patologie ad alto impatto sociale, con un conseguente risparmio dell’onere a carico del SSN od in ogni caso, dell’economia familiare.

Il Master in Posturologia e Biomeccanica rappresenta un approfondimento post-laurea degli insegnamenti basilari con l’aggiunta di materie innovative, esso si avvale, oltre che di Docenti interni all’Università di Palermo, anche di Docenti di altre Università italiane, con il valore aggiunto di Professionisti-Docenti del settore con alta qualifica e specializzazione.

 

 

 

MASTER PALERMO II

 (Clicca sul logo per andare alla descrizione completa)

Il Master in “Psicosomatica e Modelli terapeutici integrati” è un corso di studi annuale organizzato su iniziativa dell’Università di Palermo, in collaborazione con l’associazione medico-scientifica Posturalab.

Lo scopo del Master in “Psicosomatica e Modelli terapeutici integrati” è di fornire alle categorie interessate una formazione adeguata ed aggiornata sugli argomenti relativi alla individuazione della rilevanza della relazione mente corpo nei vari ambiti della medicina e della psicologia clinica.
L’approccio psicosomatico consente alle categorie interessate, in un’ottica multidisciplinare, di acquisire una comprensione del rapporto tra la vita emozionale e la salute fisica e quindi una visione integrata della qualità della vita in un’ottica bio-psico-sociale.
Tale prospettiva appare oggi particolarmente attuale e rilevante per tutte le professioni di aiuto in ambito sanitario e psicologico in quanto recupera l’importanza della dimensione umana nella relazione terapeutica in un’epoca dominata dalla iper-specializzazione, dalla tecnologizzazione spinta e dalla parcellizzazione degli interventi terapeutici.

La prospettiva psicosomatica appare dunque spendibile in ambito professionale nel trattamento di tutti i disturbi organici su base emozionale, oggi in costante aumento sia nell’ambito della pratica della medicina generale, sia nell’ambito delle specialistiche mediche. La conoscenza dei vari modelli psicosomatici inoltre, può rappresentare la matrice formativa comune per medici e psicologici clinici interessati a implementare nella loro pratica professionale procedure volte alla umanizzazione degli interventi fondata sul rispetto della specificità individuale della persona umana. Per tali ragioni la figura professionale dell’ “Esperto in psicosomatica e Modelli terapeutici integrati” potrà operare in contesti clinici, pubblici e privati, sia in fase di prevenzione, che in ambito diagnostico, terapeutico e riabilitativo utilizzando strumenti specifici di valutazione psicosomatica che ampliano il bagaglio conoscitivo e tecnico del professionista.
Tali interventi, evitando fenomeni di cronicizzazione o risposte terapeutiche inadeguate al disagio emozionale, consentiranno un risparmio della spesa sanitaria e quindi risulteranno incidere molto favorevolmente sulla efficacia/efficienza degli interventi.

In particolare la formazione fornita da Master in “Psicosomatica e Modelli terapeutici integrati” potrà risultare utile nell’ambito della recente prospettiva di collaborazione tra psicologici clinici e medici di medicina generale.